Home News & eventi • NOTTE BIANCA DELLE LIBRERIE

NOTTE BIANCA DELLE LIBRERIE

12 Maggio 2018

NOTTE BIANCA DELLE LIBRERIE

dalle ore 15 alle 24 nel centro storico di Alba

Ottava edizione per la Notte Bianca delle Librerie, la manifestazione che ogni anno arricchisce la Primavera di Alba di incontri letterari e di appuntamenti culturali organizzati dalle librerie albesi con il coordinamento del Centro Studi Beppe Fenoglio in collaborazione con l’Assessorato alla cultura e al turismo del Comune di Alba.

E così sabato 12 maggio, dal primo pomeriggio fino a tarda sera, le librerie del centro storico cittadino insieme ad associazioni e centri culturali sapranno far riscoprire il piacere della lettura grazie ad un programma eterogeneo, adatto a tutti gli interessi, i gusti letterari e rivolto a tutte le fasce d’età.

“La Notte Bianca delle Librerie è una manifestazione a cui l’amministrazione tiene particolarmente - dichiara l’assessore alla cultura e al turismo Fabio Tripaldi - perché si tratta di un’iniziativa unica nel suo genere per una città delle nostre dimensioni. Ammiro il tenace lavoro dei nostri librai e delle nostre librerie che ogni anno sanno divulgare, in un clima di festa diffusa, il piacere della lettura a tutte le età. Ringrazio il Salone del Libro di Torino che si svolge in contemporanea e che ogni anno divulga il nostro materiale informativo supportando in questo modo la nostra manifestazione.”

Il fitto calendario di appuntamenti prevede incontri con autori, laboratori per bambini e ragazzi, ma anche incontri trasversali in cui la musica e il vino si mescolano alla letteratura.

Spazio anche all’enogastronomia: i ristoranti del centro, in collaborazione con l’Associazione Commercianti Albesi, propongono “piatti letterari” per la cena del sabato per gustare le prelibatezze del territorio tra un appuntamento e l’altro. 

Appuntamento anche fuori città, alla Fondazione E. Di Mirafiore di Serralunga d’Alba alle ore 18.00, per una speciale passeggiata letteraria. Nel Bosco dei pensieri la Fondazione invita ogni anno personalità e grandi firme della letteratura e del giornalismo italiano a rileggere e commentare, in un percorso a tappe nella natura, i grandi classici della letteratura mondiale. In occasione della Notte Bianca delle Librerie la celebre cantante e attrice Nada legge e racconta Carlo Cassola

Il programma cittadino comincia alle ore 15.00 dove nella Libreria Mondadori si presenta “Il Diario Lombroso ed il Killer dei Musei” di Enzo Orlando (Edizione Bonfirraro). Il thriller, dal ritmo incalzante e coinvolgente e ricco di sfumature scientifiche e filosofiche, è ambientato in una fredda e suggestiva Torino. 

Alle 15.30 la Libreria FoxBook propone il libro “Linguaggio segreto dei tarocchi. Simbolismo e interpretazione degli arcani maggiori e minori” di Laura Tuan (De Vecchi Edizioni). Il testo, incluso nel genere astrologia ed esoterismo, è una guida per scoprire gli Arcani e i loro significati e per entrare in comunicazione con la nostra parte più profonda.

Si cambia totalmente argomento alla Libreria L’Incontro dove alle ore 16.00 si tiene il workshop “Legno e fantasia” a cura degli animatori della Teknik Wood di Narzole, produttrice dei famosi mattoncini in legno TWood. Un laboratorio che stimola la creatività dei più piccoli e coinvolge i ragazzi e i genitori in vere sfide ingegneristiche realizzando infinite costruzioni.

Alle 16.30 la Cooperativa Libraria La Torre propone una lettura e un laboratorio creativo a cura di Passabao Edizioni dal titolo “Bestiolario”: un gruppo di bestioline nere e affaccendate viene invitato ad una festa ma all’improvviso spariscono. Toccherà ai più piccoli scoprire che cosa è successo.

Tanti gli appuntamenti tra cui scegliere alle ore 17.00. Alla Biblioteca Civica “G.Ferrero” lettura animata di “Romeo and Juliet”, la storia più famosa di William Shakespeare raccontata a bambini e ragazzi in inglese e in italiano con un linguaggio adatto alla loro età. La nuova Libreria Marameo ospita il giallo “La leggenda di Berenson” di Alessandro Zannoni (Pelledoca Editori) storia di un mistero, di un tesoro nascosto e di opere d’arte trafugate dai Nazisti durante la guerra.

Musica e letteratura si mescolano alla Libreria Mondadori con la presentazione dell’album “Josè e Davide”: nove canzoni scritte e interpretate dal musicista Mauro Carrero, liberamente ispirate a una sceneggiatura cinematografica lasciata incompiuta da Beppe Fenoglio. Alla Libreria FoxBook si parla di medicina alternativa con il libro “Pranoterapia - L’intelligenza dell’energia” di Sergio Mari (Venexia Edizioni). Mari riesce a vedere le forme energetiche e i relativi colori, particolarità che gli consente di portare benessere dirigendo l’energia esattamente nei punti dei corpi sottili che lo richiedono. Grafologia e psicologia all’Associazione Asso di Coppe con la presentazione del libro “Lo scarabocchio” (Amrita edizioni) di Marisa Paschero, un interessante volume che svela come i nostri schizzi spontanei e incondizionati possano metterci in contatto con il nostro inconscio.

Appuntamento con la storia al Centro Studi Beppe Fenoglio alle ore 17.30 per la presentazione del diario tenuto dal generale Lorenzo Vivalda “L’8 settembre in Montenegro”. L’incontro è organizzato in collaborazione con l’Associazione Nazionale Veterani e Reduci Garibaldini “G.Garibaldi”.

Come ogni sabato di maggio, inoltre, partirà alle 16.30 dal Centro Studi Beppe Fenoglio il tour guidato”, itinerante e gratuito, “Museo diffuso Gallizio alla scoperta delle opere di grande significato artistico di Pinot Gallizio presenti presso lo Spazio Gallizio all’interno del Centro Studi Beppe Fenoglio, la sala del Consiglio Comunale, la sala Beppe Fenoglio nel cortile della Maddalena e il Teatro Sociale Giorgio Busca.

I quattro importanti siti culturali che conservano opere dell’artista albese saranno inoltre aperti dalle ore 15.30 alle 18.30 per visite libere.

Alle 18.00 la Cooperativa Libraria La Torre propone “Tutti i giorni della nostra vita” di Rosa Iannuzzi (Editore Bookabook) una bella prova narrativa che parla del quotidiano e dei piccoli gesti che si ripetono dietro un’apparente normalità. Stesso orario per la presentazione del libro di Mario Fusi “Star bene con poco” (Tecniche edizioni) alla Libreria Milton. La medicina sistematica è un approccio utilizzato da numerosi clinici a livello mondiale che prende in considerazione non i sintomi in senso isolato, ma l’intero contesto (stile di vita, postura, alimentazione) nel quale la persona si colloca.

Lettura animata “Storie per non dormire” alla Biblioteca Civica “G.Ferrero” che analizza le ben ventisette scuse che i bambini sanno trovare per rimandare il momento più odiato della giornata.

Golosa merenda e lettura animata anche alla Libreria L’Incontro con il capolavoro di Roddy Doyle “Il trattamento Ridarelli” (Salani edizioni), una storia tutta da ridere con colpi di scena, suspense e magia capace di scatenare risate anche tra gli spettatori adulti. A condurre lo show ci sarà il re della comicità Bingo: mago, giocoliere e artista di strada.

Alle 18.30 alla Libreria Mondadori si presenta “Ry Cooder il viaggiatore dei suoni” di Aldo Pedron. L’autore, profondo conoscitore della scena musicale internazionale, racconta la leggenda vivente Ry Cooder, il più eclettico strumentista che il rock abbia mai prodotto, e tutto il suo mondo.

Stessa ora all’Associazione Asso di Coppe per l’incontro con Domenico Villone. Il suo libro “Novant’anni. A scuola di vita” edito da Effatà racconta la scelta di iscriversi all’università all’età di ottant’anni. Laureatosi a ottantaquattro anni in psicologia, Villone riflette sul proprio vissuto e racconta un percorso di avvicinamento alla pace e alla felicità. Si racconta la storia della nostra città presso la sede della Famija Albeisa alle ore 18.30 con “Mermet storie di pallapugno e ordinaria albesità” di Nando Vioglio (Edizione Famija Albeisa). All’Associazione Alec Gianfranco Alessandria protagonista il racconto di Paolo Mazzucchelli “I vestiti della musica - Viaggio nel mondo delle copertine dei dischi in vinile” (Stampa Alternativa), un incontro tra musica e cultura, arte e creatività. Infine al Centro Culturale San Giuseppe Onlus si presenta “Anni d’Argento. La vita dopo la pensione, nuove opportunità di autorealizzazione” (edizioni San Giuseppe) di Elio Rancoita e Gabriella Giamello un testo che funge da stimolo per l’intelletto e per non abbandonarsi mai all’inerzia.

Si torna alla Libreria San Paolo alle ore 19.00 per le poesie di Daniele Vaira “Ho invitato la felicità fuori a cena” (Edizioni Porto Seguro). L’autore racconta il suo libro in dialogo con Beppe Masengo mentre il DJ Luca Borsato accompagna con musica la lettura di alcune poesie.

Stessa ora e argomenti completamente differenti alla Libreria FoxBook dove si presenta il volume di Danilo Tacchino “Ufo tra noi. L’universo è in Piemonte” (Il Punto Edizioni). Il testo non ha la pretesa di spiegare e chiarire la presenza degli UFO, bensì di mettere a nudo l’impatto che questo fenomeno ha avuto nelle cultura di diverse epoche storiche.

Alla Libreria Milton alle ore 19.30 aperitivo divertente con Pippo Bessone, ex front-man dei “Tre Lilu”, da diversi anni in tour con gli spettacoli “L’Ora Canonica” e “Mezz’ora Canonica” in qualità di Padre Filip. Un incontro fatto di chiacchiere, parabole, amicizia e canzoni strampalate.

La sede della Famija Albeisa alle ore 20.00 ospita la presentazione a cura dell’Associazione G. Parusso “Il contributo dei Cattolici Albesi all‘Unità d’Italia 1861-2011. Personaggi e date” di Giulio Parusso (Edizione Famija Albèisa).

Si torna alla Libreria Milton alle 20.30 per la presentazione di “Fiori D’agave” (Coppola edizioni) di Rosario Esposito La Rossa: il celebre librario di Scampia racconta non soltanto il suo ultimo libro, ma la sua attività di impegno culturale e sociale in reazione alla Camorra.

Ci si sposta alla Libreria San Paolo alle ore 20.45 per la testimonianza di Gerbi Francesca riassunta nel volume “Cicatrici oltre il buio. Perdonare il passato e rendere le difficoltà uno spettacolo magnifico” (Edizioni Umberto Soletti). L’autrice presenta il libro dialogando con il giornalista Paolo Rastelli.

Si parla di “Alfredo Battaglino, un prete tra gli alpini” (Araba Fenice edizioni) alla presentazione del libro di Roberto Savoiardo edito da Araba Fenice. L’appuntamento, alle ore 21.00 alla Libreria L’Incontro, racconta la vita coraggiosa di padre Alfredo che nel ’40 sceglie di arruolarsi diventando un riferimento, non solo spirituale, dei suoi coetanei di montagna e collina. Al Centro Culturale San Giuseppe Onlus si presenta “Alba di un delitto” di Mauro Rivetti (San Giuseppe Edizioni), la storia, ambientata ad Alba, di un bancario di successo, brillante e un po’ guascone che muore improvvisamente in una mattina di frenetica attività di mercato: si tratta di un delitto? Sì, e in piena regola.

Il Liceo Classico “G.Govone” ospita la lezione del prof. Oreste Cagnasso “La cultura classica a fondamento del Diritto” che racconta l’importanza della cultura classica non solo nell’evoluzione del Diritto dal Medioevo in avanti, ma anche oggi in relazione ai paesi che si stanno inserendo con grandissimo rilievo nel panorama mondiale.

Poco più tardi, alle ore 21.15 alla Cooperativa Libraria La Torre, un incontro tra musica ed enologia dal titolo “Vini e vinili, 33 giri di rosso - 45 giri di bianco” di Maurizio Pratelli (Arcana edizioni). Il libro si pone come una guida all’ascolto di alcuni dei più grandi classici del rock d’autore abbinati a una collezione di vini prodotti da alcuni dei più audaci e resistenti vignaioli d’Italia. A seguire degustazione di vini e dj-set.

Alle 21.30 il Civico Museo “F.Eusebio” propone un itinerario nei viaggi di ieri, tra testi e reperti del museo. L’appuntamento riassunto sotto il titolo “Persone e parole in cammino” si compone di letture recitate e visite selettive sul tema del viaggio.

Alla stessa ora la Libreria FoxBook propone l’interessante testo di Sergio Audasso “Neuro Quantica Evolutiva. Parlare al cervello quantico e cambiare la propria vita” (Uno Editori). Il libro porta il lettore a capire i meccanismi che si muovono in lui, a interagire sul vecchio e a liberare il nuovo: una lettura dedicata a coloro che accettano l’idea di sorprendersi e stupirsi di quanto possono fare ed essere.

Doppio incontro alla stessa ora alla Libreria Milton: attraverso un monologo/performance da parte dell’editore Martino Ferrario conosceremo “Grande Madre Acqua” e le altre opere di Zivko Cingo, grande scrittore albanese degli anni 60/70. Subito dopo il collegamento in diretta Skype con lo scrittore americano Joe Clifford che racconterà la sua ultima fatica letteraria “Lamentation”.

Sul finir di serata, alle 22.30 alla Libreria Milton, si raccontano storie di vita e malavita attraverso i testi “Vangelo di vita” e “Come una foglia al vento” (CasaSirio edizioni) di Claudio Metallo, “Ventuno vicende vagamente vergognose” (CasaSirio edizioni) di Walter Lazzarin e “Agenzia Pertica” di Luca Ragagnin (Miraggi edizione).

Tutte le presentazioni, gli incontri, i laboratori e gli appuntamenti sono gratuiti e non necessitano di prenotazione. Una bella occasione di incontro e di riflessione per celebrare la letteratura in ogni sua declinazione.

PER INFORMAZIONI

Centro Studi Beppe Fenoglio - www.centrostudibeppefenoglio.it

info@centrostudibeppefenoglio.it - tel 0173/364623

Comune di Alba, Assessorato alla Cultura e Turismo - www.comune.alba.cn.it

cultura@comune.alba.cn.it - tel 0173/292346

Immagini

News & eventi

Orari Centro StudiMuseo Diffuso Pinot GallizioNOTTE BIANCA DELLE LIBRERIEFRANCO GARELLI PITTORE E SCULTORESostieni il Centro Studi "Beppe Fenoglio"Giornata della Memoria5 x 1000 al Centro Studi "Beppe Fenoglio"ESTATE A TEATRO e CINEMA ALL’ARENAMaratona Fenogliana - Le donneMetti in piazza la cultura 2017La Notte bianca delle Librerie 2017NOTTE BIANCA DELLE LIBRERIE 2016Giornata Antifascista - AlbaRESISTENZE 2017 25 aprile Strade delle memorie partigiane n°7Museo Diffuso Pinot GallizioSistema Museale AlbeseIncontrare Pinot Incontrare PinotBando di concorso biennale: “Premio Comandante Paolo Farinetti”GIORNATE PARTICOLARI FESTIVITA' NATALIZIE ED APERTURE STRAORDINARIE SMARTLa Primavera di Alba e dei suoi MuseiResistenze 2016ResistenzeNOTTE BIANCA DELLE LIBRERIE 2016E questo è il fiore...la Resistenza insegnata ai bambiniDal libro al film: un viaggio nei luoghi di Beppe FenoglioOrario di AgostoDietro le linee nemiche: Excelsior, l’aeroporto partigiano di VesimeDA FONTANA A DORFLES. I Manifesti d’autore per la Fiera del TartufoMuseo diffuso Pinot GallizioCaravaggio, Mattia Preti e Roberto LonghiMUSEO DIFFUSO PINOT GALLIZIO e UN TEATRO DI IMMAGINI - Venti stagioni di Teatro SocialeCome il vento tra i saliciProiezione del film NEVE ROSSO SANGUE UNIVERSITA' DELLA TERZA ETA'UNIVERSITA' DELLA TERZA ETA' SEDE DI ALBAConstant Nueva BabilonMeridionali e ResistenzaPoetica UNIVERSITA' DELLA TERZA ETA' SEDE DI ALBAFENOGLIO VERSO IL 25 APRILEDal libro al film:un viaggio nei luoghi di Beppe FenoglioMaratona FenoglianaOnline il nostro nuovo sito internet!

Ricerca nella sezione